Viridiana S.r.l.

via Castana,1 27050 Romagnese (PV)

CF: 02686530185

RAE: PV-293688

e-mail: info@viridianasrl.com

Esplosione nel comasco: a fuoco un'azienda di trattamento rifiuti speciali

Una colonna di fumo nero si è alzata dagli stabilimenti della Ecosfera di Bulgarograsso, in provincia di Como, azienda che si occupa di trattamento di rifiuti speciali.

Copia di:Emergenza inquinamento atmosferico a Pavia

Il rapporto "Mal'aria" emesso da Legambiente ha fatto accendere la spia della qualità dell'aria delle città italiane. Ben 39 capoluoghi di provincia hanno superato i limiti per oltre 35 giorni in un anno, cinque hanno oltrepassato la soglia dei 100 giorni oltre la soglia di smog. Pavia è fra questi...

Copia di:Torino, Milano e Napoli maglie nere in Europa per i livelli di smog

L'ultimo report diffuso dall'Organizzazione Mondiale della Sanità classifica ai primi posti tra le città con la maggiore concentrazione di polveri sottili Torino, Milano e Napoli, Al settimo posto Roma, ma tutte le città italiane considerate nel rapporto superano i valori limite. Nessun miglioramento dal 2013.

Nube di gas a Piacenza

Una reazione chimica avvenuta accidentalmente nelle vasche di decapaggio in un'azienda metalmeccanica di Rottofreno (PC) ha provocato una nube di colore arancione che si è diffusa nella zona circostante. Nessun ferito ma grande preoccupazione per le conseguenze che potrebbero avere i gas.

La mappa dell'inquinamento europeo va in Rete, ma l'italia non c'è

Mentre i dati sugli inquinanti dell'aria sono disponibili in tempo reale per quasi tutti i Paesi Europei, l'Italia risulta ancora invisibile sulla mappa AIR QUALITY INDEX.

L'importanza della qualità dell'aria negli ambienti indoor

L'inquinamento indoor può avere conseguenze fino a 10 volte peggiori rispetto all'inquinamento degli spazi aperti. Gli inquinanti che si generano e ristagnano negli spazi chiusi possono provocare malattie e disturbi di vario tipo e causare particolari danni alla pelle.

Cinque pratici consigli consentono di limitare e prevenire parzialmente questi rischi:

- pulire regolarmente le zone calpestabili;

- mantenere un livello di umidità interna adeguato;

- non fumare;

- monitorare l'eventuale presenza di radon;

- evitare l'abuso di cosmetici. profumi e prodotti sintetici

Leggi l'intero articolo (in inglese)

Inquinamento da polveri sottili in Lombardia

Un confronto degli sforamenti dei limiti di particolato registrati nelle province lombarde negli ultimi tre anni mostra dei dati piuttosto allarmanti. Solo la provincia di Sondrio non oltrepassa la soglia dei 35 giorni di superamento in un anno. La situazione appare particolarmente grave per Cremona, Pavia, Milano, Lodi, Mantova e Brescia. 

Please reload

News